Samsung spera che queste quattro telecamere salveranno la sua gamma di telefoni di fascia media

news-details

Samsung ha appena annunciato il Galaxy A9, uno smartphone di fascia media noto per la presenza di un totale di quattro telecamere sul retro. Il portatile è parte di una nuova strategia dell'azienda in cui sta tentando di introdurre funzionalità sui suoi dispositivi di fascia media prima di rivolgersi ai mercati in via di sviluppo e ad un pubblico più giovane in Occidente che ha un prezzo fuori dai dispositivi di punta. Ciascuna delle quattro telecamere sul retro del dispositivo ha uno scopo diverso. La prima è la fotocamera principale 24MP f / 1.7 del dispositivo, la seconda è una fotocamera 8MP f / 2.4 con un obiettivo grandangolare di 120 gradi, la terza è un teleobiettivo f / 2.4 con zoom ottico 2x supportato da un 10 sensore megapixel, e il quarto è una fotocamera da 5 megapixel f / 2.2 che consente effetti di profondità di campo.                                                                                    Immagine: Samsung                A parte questo array a quattro telecamere, il telefono è dotato di un insieme piuttosto tipico di interni mid-range, ovvero un processore Snapdragon 660 affiancato da 6 GB di RAM e alimentato da una batteria da 3.800 mAh. Dispone di 128 GB di memoria interna, uno slot per schede microSD che supporta fino a 512 GB di memoria esterna e ha anche un jack per cuffie da 3,5 mm e uno scanner per impronte digitali montato lateralmente. Lo schermo è un pannello Full HD + da 6,3 pollici, con una risoluzione di 2220 x 1080. L'aspetto degno di nota di questo dispositivo è il suo array di telecamere, e la presentazione di Samsung lo riflette. Il Galaxy A9 è la prima prova visibile della nuova strategia mobile di fascia media di Samsung. Parlando di recente alla CNBC, il CEO di Samsung Mobile, DJ Koh, ha dichiarato: "In passato, ho portato la nuova tecnologia e la differenziazione al modello di punta e poi mi sono spostato verso la parte centrale. Ma quest'anno ho cambiato la mia strategia per portare la tecnologia e i punti di differenziazione a partire dalla fascia intermedia. "Ho cambiato la mia strategia quest'anno per portare la tecnologia e i punti di differenziazione a partire dalla fascia intermedia. C'è una ragione per cui le nuove funzionalità hanno storicamente avuto la tendenza a debuttare su dispositivi di punta che, con i loro elevati margini di profitto, sono in grado di supportare i tipi di costi di ricerca e sviluppo che queste nuove tecnologie impiegano per svilupparsi. Tuttavia, negli ultimi anni questa area del mercato è rallentata dal momento che gli aggiornamenti sono diventati più incrementali e forniscono alle persone un minor numero di motivi per l'aggiornamento. A maggio, gli analisti di Gartner hanno notato un rallentamento di Samsung di fronte ai telefoni dal prezzo aggressivo dei marchi cinesi che stanno conquistando una maggiore quota di mercato nel midtier. Le caratteristiche accattivanti e le nuove tecnologie (come i sensori di impronte digitali in-display) di queste aziende stanno comparendo anche sui loro telefoni di fascia media, rendendoli attraenti per i tipi di segmenti su cui Samsung vuole concentrarsi. L'evento di lancio del Galaxy A9 è in Malesia, differenziandolo ulteriormente dai lanci occidentali di alto profilo di dispositivi di punta come il Galaxy Note 9.                                                                                                                Il Galaxy A9, con la sua serie accattivante di telecamere, è un segno interessante della direzione dell'azienda. Non è chiaro se la funzione finirà per raggiungere un telefono di punta, ma è già riuscita a ottenere il livello di attenzione normalmente riservato ai dispositivi più costosi di Samsung. A9 si unisce al più economico Galaxy A7, lanciato un paio di settimane fa con hardware meno potente, uno schermo leggermente più piccolo e? Solo? tre telecamere sul retro. Il Samsung Galaxy A9 sarà venduto al dettaglio per? 599 in Europa continentale e? 549 nel Regno Unito (circa $ 724) e sarà pubblicato a novembre.

you may also want to read